COME USARE IL MARKETING PER PRESENTARE UN PRODOTTO PERFETTO NEL MONDO DEL LAVORO: NOI.
Il self marketing o marketing di se stessi non è altro che la capacità di promuovere la propria persona nel mondo del lavoro. In un mondo ove tutto si muove alla velocità della luce, ove quando si crede di aver raggiunto un traguardo, ci si rende conto che ci sono altri mille che sono arrivati al nostro stesso punto e magari anche prima di noi c’è una sola via d’uscita: dimostrare quanto valiamo.

So cosa state pensando che non siete dei prodotti!!! Sbagliato!! Voi siete esattamente il prodotto di voi stessi, la somma delle vostre esperienze e del vostro bagaglio, pertanto ogni cosa che fa parte della vostra persona è un informazione dell’etichetta che avvolge il vostro prodotto: voi.
La strada per diventare manager di se stessi è lunga e complicata: in primis perché dovete autovalutarvi; quindi prendere coscienza di ciò che siete, delle vostre potenzialità e solo una giusta valutazione di tali parametri, sarà la chiave del vostro successo.
Il primo passo da compiere è la comunicazione, pertanto tutto ciò che sapete trasmettere agli altri di voi stessi e di conseguenza cosa gli altri riusciranno a percepire di voi. 
Il Marketing di se stessi non è altro che le scelte che l’individuo adotta nella fase di interazione con gli altri con il fine di raggiungere le proprie aspirazioni e obiettivi. Quindi fare self-marketing significa in un qual senso progettarsi, promuoversi, migliorarsi; sfruttando al massimo le proprie risorse e le proprie qualità personali. 
Pertanto, quando dobbiamo trovare un occupazione, la prima cosa da fare è effettuare un operazione di marketing su se stessi e per farlo seguiremo le regole basilari del marketing.  Per iniziare, per vendersi come prodotto, dobbiamo partire dai principi fondamentali del marketing : 
1-IL MERCATO dobbiamo capire chi sono i nostri interlocutori per poterci porre nel modo maggiormente efficace,
2-IL PRODOTTO migliorarci nel modo migliore possibile,
3-LA CONFEZIONE il nostro involucro,che non corrisponde ovviamente con la comunicazione verbale, infatti,  il 70%,di ciò che vine valutato a primo acchito e non solo l’abbigliamento, ma anche la gestualità, il modo di porsi i tic, le manie, la cura della persona e quant’altro.
4-IL PREZZO cioè lo stipendio, il valore e gli eventuali benefici.
5-LA PROMOZIONE in questa fase serve un’elevata dose di stima dobbiamo cercare di vederci dal di fuori e metterci nei panni di chi sta interloquendo con noi non solo ascoltandolo, ma dobbiamo cercare di corrispondere alle esigenze e alle attese  di chi ci sta valutando,questo per avere un ottima autopomozione.
6-IL POSTO esso vine inteso come posto di lavoro, abitazione e vita. In questa fase serve un’analisi a livello di soddisfazione e piacere.
Inoltre alla base del self-marketing c’è “la teoria delle 5V” che serve a mettere in atto un efficace campagna di marketing di se stessi:

1-VISIBILITA’ non è altro che il nostro involucro, la nostra identità e la chiave per uscire dall’anonimato e differenziarci oltre che differenziare ogni cosa che ci riguarda.

2-VITALITA’ essa si basa sul pensiero positivo che abbiamo non solo su noi stessi, ma anche sugli altri, rappresenta il nostro carisma e quella che è la nostra leadershep naturale.
3-VESTIBILITA’ riguarda la presentazione nell’abbigliamento che deve essere coerente con la nostra personalità, con le occasioni alle quali partecipiamo. In quanto essi sono aspetti importanti, oltre che chiavi di lettura sulla nostra personalità. Infatti con l’abbigliamento si può trasmettere: rigore, serietà, eleganza, aggressività …
4-VIVIBILITA’ essa è la capacità di governare ed impostare la propria esistenza, nel rispetto di noi stessi e degli altri, su quello che è il nostro equilibrio e la nostra serenità
5-VERBALITA’ sono gli espetti che riguardano la comunicazione interpersonale, quindi la comunicazione verbale e non, come  i momenti di ascolto, di silenzio ecc…
Grazie al self-marketing si ha una nuova dimensione del mercato, quello che è il mercato sociale; in questo mercato nel quale interagiamo con il nostro prodotto serve : progettarsi, migliorarsi, proporsi, promuoversi, creare condivisioni, raggiungere obiettivi e sfruttare al meglio ogni risorsa.
Migliorare la nostra persona significa anche studiarsi, valutarsi e capire quali sono le nostre pecche, nei momenti di stallo, quando non trovate un lavoro o siete in pausa, non smettete mai di lavorare su voi stessi, reinventatevi, miglioratevi e stupitevi. Cercate non solo di migliorare la vostra presentazione a livello estetico e di facciata, ma cercate di aumentare e ingrandire il vostro bagaglio culturale, aprite la vostra mente e fate entrare tutto quello che si può. Io penso sempre alla frase di Socrate: Io so di non sapere. Questa è la chiave del successo, sentirsi umili e mai arrivati e cercare di aumentare le nostre conoscenze.

Con questo piccolo articolo volevo solo farvi capire che esistono queste tecniche di miglioramento della persona, se volete approfondire l’argomento troverete : blog, seminari e libri. Vi posto un video che da informazioni maggiori, oltre che un idea concreta, di quello che è il self-marketing.

32 Comments on SELF MARKETING

  1. OltreNatura
    15 maggio 2012 at 15:16 (6 anni ago)

    Hai un blog davvero interessante, mi piace il tuo modo di scrivere!!ti seguo 🙂
    Se ti va passa sul mio blog, senza impegno, per dare un'occhiata..poi se ti piace mi farà piacere averti tra le mie follower!!^-^
    Un bacio!

    Rispondi
    • Audrey
      15 maggio 2012 at 15:27 (6 anni ago)

      ciao,grazie mille per tutto.
      Certo che passo da te,con piacere a presto 😉

      Rispondi
  2. lolle
    15 maggio 2012 at 16:22 (6 anni ago)

    Un articolo interessante!

    Grazie per essere passata da me, ti seguo anch'io!
    A presto

    Rispondi
    • Audrey
      15 maggio 2012 at 16:37 (6 anni ago)

      grz 😉
      ciao ciao

      Rispondi
  3. Joy Shana
    15 maggio 2012 at 16:48 (6 anni ago)

    nice blog am following back:)

    Rispondi
  4. giovanna
    15 maggio 2012 at 17:19 (6 anni ago)

    I tuoi post, come sempre sono molto interessanti nonchè attuali. Grazie per i temi proposti. Ciao.

    Rispondi
    • Audrey
      15 maggio 2012 at 17:31 (6 anni ago)

      veramente sono io che devo ringraziarti,visto che passi sempre 😉
      buona serata!!!

      Rispondi
    • Audrey
      15 maggio 2012 at 19:45 (6 anni ago)

      grazie a te,certe che ti seguiremo anche su fecebbok
      a presto 😉

      Rispondi
  5. Silvia
    15 maggio 2012 at 20:48 (6 anni ago)

    Da domani prometto che mi impegno a mettere in pratica la teoria delle 5 v!

    Rispondi
    • Audrey
      16 maggio 2012 at 11:21 (6 anni ago)

      😉 diciamo che sono cose che servono quando le selezioni,sono fatte a dovere da gente esperta,ma nella vita cmq può aiutare secondo me 🙂
      buona giornata ciao ciao

      Rispondi
    • Audrey
      16 maggio 2012 at 11:22 (6 anni ago)

      grazie mille Eleonora 😉

      Rispondi
  6. Stylish!
    16 maggio 2012 at 7:37 (6 anni ago)

    Thank you for the comment;)
    Your blog seems to be very interesting:)
    Kisses Stylish!

    Rispondi
    • Audrey
      16 maggio 2012 at 11:53 (6 anni ago)

      Thanks for the comment
      nice day 😀
      bye bye

      Rispondi
    • Audrey
      16 maggio 2012 at 11:58 (6 anni ago)

      anch'io ho poca fiducia in me stessa,infatti il primo passa da compiere dovrebbe essere proprio quello,quando ci analizziamo,anche se non è facile.Se non abbiamo fiducia noi di noi stessi,non possono averla anche gli altri,la questione è tutta li…passerò sicuramente da te ciao ciao 🙂

      Rispondi
    • Audrey
      16 maggio 2012 at 13:48 (6 anni ago)

      lo penso anch'io 😉

      Rispondi
  7. Marika
    16 maggio 2012 at 13:58 (6 anni ago)

    Post interessante e stimolante !Grazie xxx

    Rispondi
    • Audrey
      16 maggio 2012 at 14:04 (6 anni ago)

      grazie a te per essere passate e per il commento 😀

      Rispondi
  8. Fiorellina84
    16 maggio 2012 at 14:40 (6 anni ago)

    C'è un premio per te sul mio blog. Spero ti faccia piacere ^_*

    Rispondi
    • Audrey
      16 maggio 2012 at 14:44 (6 anni ago)

      certo grazie passo subito 😉

      Rispondi
    • Audrey
      16 maggio 2012 at 15:02 (6 anni ago)

      grazie mille,certo che passo a dopo ciao ciao

      Rispondi
  9. Yogi
    16 maggio 2012 at 16:07 (6 anni ago)

    Interesting blog post! I like your blog too!!

    Rispondi
    • Audrey
      16 maggio 2012 at 16:22 (6 anni ago)

      Thank you so much 😉

      Rispondi
  10. BaByLux
    16 maggio 2012 at 20:26 (6 anni ago)

    Appena iscritta 🙂
    post interessante 😀

    Rispondi
    • Audrey
      17 maggio 2012 at 7:12 (6 anni ago)

      grazie per entrambe le cose 😉
      ciaoooooo

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *