Cucinare assieme ai nostri cari rafforza i legami, tra due persone che sia amano può diventare un gioco seducente, tra amici può aumentare la sintonia e il divertimento, con i propri figli può essere un momento d’unione e apprendimento.

Però, per cucinare con i più piccoli, bisogna seguire alcuni accorgimenti: supervisionare ogni passaggio, scegliere ricette facili, eliminare i pericoli. Per renderli partecipi e farli divertire dovete lasciargli la possibilità di mettersi all’opera in tutto quello che può essere alla loro portata, proprio come ho fatto io. Certo, la vostra torta non sarà perfetta ma ricordare è il sapore quello che conta. Per prima cosa potete permettergli di rivestire la teglia con la carta da forno. Se avete delle forbici arrotondate e i bambini hanno almeno 6-7 anni potete fargli ritagliare i contorni alla perfezione per non avere l’effetto carta stropicciata sul dolce (come invece è successo a me), in caso contrario (il mio) strappate un pezzo di carta da forno e fategliela sistemarla come meglio riescono nella teglia. Spiegategli come preparare la base biscotto permettendogli di stenderla sul fondo della teglia mentre voi sciogliete il cioccolato fondente cosi, essendo occupati, non si renderanno conto del passaggio che loro non posso fare a causa del fuoco. Permettetegli di montare la panna, mescolare, versare e mettere in frigo il dolce perchè alla fine si sentiranno soddisfatti e mangeranno la loro torta sentendo anche il profumo di una delle loro prime conquista da quasi adulto.

Questa mia versione della cheesecake è leggermente diversa dalla solite perchè ho cercato di semplificare i passaggi, non aggiungere troppi ingredienti e renderla meno pesante e grassa possibile. 




INGREDIENTI:
-200 g di biscotti senza glutine
-100 g di burro
-1 cucchiaio di zucchero di canna
-250 ml di panna vegetale
-125 gr di philadelphia light
-2 cucchiai abbondanti di zucchero a velo
-85 g di cioccolato fondente 70%
-20 g (all’incirca) di cioccolato per la decorazione

 

OCCORRENTE:
-una teglia rotonda con diametro pari a  20-22 cm quindi da 8 massimo 10 persone
-carta da forno
-fruste elettriche
-frusta a mano
-una marisa
-un cucchiaio
-una bilancia da cucina
-3 ciotole (una per la base, una per la panna e una per la philadelphia)
-pentola per sciogliere il cioccolato a bagno maria
-pelapatate per i riccioli di cioccolato della decorazione
-mixer da cucina per tritare

PROCEDIMENTO:
Versate, in una ciotola abbastanza grande, i vostri biscotti tritati precedentemente con l’aiuto di un mixer, aggiungete lo zucchero di canna, il burro ammorbidito e amalgamate in modo da ottenere una palla liscia da stendere sul fondo della vostra teglia. Sciogliete, a bagnomaria, il cioccolato fondete e mentre lo lasciate raffreddare un po’ montate la panna e lavorate la philadelphia con lo zucchero a velo. Per non smontare la panna versate il cioccolato nella philadelphia e lavoratelo con le fruste per qualche minuto in modo da abbassare la temperatura di quest’ultimo per poterlo incorporare nella panna. Versate la panna nella cioccolata con la philadephia e, con l’aiuto della frusta a mano, girate delicatamente dall’alto verso il basso per non perdere la compattezza della panna montata. Con l’aiuto della marisa travasate la crema nel vostro stampo e lasciate raffreddare la cheesecake, per almeno 3-4 ore, nel ripiano più freddo del frigo. Usate il pelapatata per create dei ricci di cioccolato da utilizzare per decorare il vostro dolce.

 
Se si cucina insieme tutto è più bono e goloso!
 
 
Dedico questa torta alla mia amica Antonella perchè è semplice come ciò che ci lega, buona come la nostra amicizia, fresca come la rubrica che curiamo insieme, leggera come la lontananza che rafforza il nostro rapporto e si può preparare a 4 mani con le persone alle quali vogliamo bene. Tanti auguri!!! 😉
 
Con questo dolce facile, veloce e leggero partecipo alla raccolta 100% Gluten Free (FRI)DAY
I Love Gluten Free (FRI)DAY - Gluten Free Travel & Living

65 Comments on Cheesecake al fondente gluten free ultra facile e leggero

  1. Antonella S.
    24 ottobre 2014 at 12:48 (3 anni ago)

    Grazie Audrey, sei stata meravigliosa…Bello, e immagino buono, il dolce, splendida l'immagine della casa Il tempo ritrovato ma soprattutto grazie per le bellissime parole che hai voluto dedicare alla nostra amicizia. Un bacio grande e un abbraccio.
    Antonella

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:02 (2 anni ago)

      Prego!!!! L'ho fatto con il cuore e sono davvero felice di sapere che la sorpresa ti è piaciuta 😉
      un bacio enorme

      Rispondi
  2. www.selodicecoco.it
    24 ottobre 2014 at 12:56 (3 anni ago)

    Buona questa versione al cioccolato!!! Hai ragione anche io con la mia famiglia passiamo dei momenti di gioia e ilarità in cucina come anche poi il momento a tavola insieme agli amici o i propri cari! baci Elisabetta

    Rispondi
  3. Valentina
    24 ottobre 2014 at 13:03 (3 anni ago)

    Ciao tesorino, come stai? 🙂 Che golosità questa cheesecake, sei stata bravissima e molto chiara nella spiegazione! Chissà che bontà!!! E' proprio vero, cucinare insieme a chi si ama rende tutto più buono, è condivisione di felicità ^_^ Un abbraccio stretto e complimenti, felice weekend 🙂 <3

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:04 (2 anni ago)

      Ciao tesoro,
      bene!!! e tu? grazieee!!! Diciamo che è molto diversa dalle solite però credo che guadagnando il leggerezza non si perda in bontà. Si, è una delle cose più belle al mondo 😉
      Un abbraccione stretto stretti anche a te e buona serata :** <3

      Rispondi
  4. Lilli
    24 ottobre 2014 at 13:28 (3 anni ago)

    Se fossi stata bimba e mi avessi fatto preparare assieme a te questa cheesecake mi sarei divertita da matti! E penso me la sarei mangiata prima di finirla, è troppo golosa e mentre la vedo sbavo! XD Auguri Antonella! Un abbraccio grande alla mia cuochetta <3

    Rispondi
    • Antonella S.
      24 ottobre 2014 at 16:03 (3 anni ago)

      Ciao Lilli, grazie per i tuoi graditi auguri.
      Antonella

      Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:05 (2 anni ago)

      La cuginetta si è divertita e devo dire che ha anche mangiato tantissimo era tutto un leccare e assaggiare ahuahuahuahua
      un abbraccione amica cara 😉

      Rispondi
  5. MikiMoz
    24 ottobre 2014 at 13:58 (3 anni ago)

    Io ho fatto dei dolci l'altra sera: siccome sono più esperto nel salato, sembravo proprio un bambini all'opera XD

    Moz-

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:06 (2 anni ago)

      ahuahuahua però, potevi fare un reportage da mette sul blog 😛
      ciao fratellastro

      Rispondi
  6. Stefania FornoStar Oliveri
    24 ottobre 2014 at 16:12 (3 anni ago)

    Hai ragione, cucinare con i nostri cuccioli ci avvicina a loro e chiese' se non sono perfetti i nostri dolci! L'amore vale tutto il resto! 🙂

    Rispondi
  7. Tomaso
    24 ottobre 2014 at 16:32 (3 anni ago)

    Cara Audrey, vedo che sei molto brava anche per fare i dolci, lo sai che io sono un golosone.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    Rispondi
  8. Pia
    24 ottobre 2014 at 18:46 (3 anni ago)

    Ahahahah…Audrey, adoro la tua torta imperfetta, soprattutto perché c'è tutto l'amore di mamma e di amica.
    Inoltre dato che non mi diletto molto in queste cose, con le ricette che ci proponi mi viene una gran voglia di farle.
    Bacissimi e serena serata.

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:11 (2 anni ago)

      Grazie, Pia!!!
      si, l'abbiamo preparata davvero con tanto amore e ci siamo anche divertite.
      Questa è davvero semplicissima credimi 😉
      bacioni e buona serata :*

      Rispondi
  9. m4ry
    25 ottobre 2014 at 6:32 (3 anni ago)

    Che bella l'introduzione a questo post :)) E che meraviglia questa cheesecake…è avanzato nulla ? Un bacione e buon sabato !

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:12 (2 anni ago)

      grazie!!!
      No, la piccola cuoca ha divorato tutto. Infatti sono stata in ansia perchè avevo paura le venisse il mal di pancia.
      un bacione e buona serata

      Rispondi
  10. Cucina Mon Amour Thais
    25 ottobre 2014 at 6:34 (3 anni ago)

    Ciao amica.
    Ne vogliamo parlare di questa cheesecake??????? Io vorrei assaggiarla……..una fettona… buonissima….
    I miei ricordi da piccola era proprio nella cucina di casa di mia nonna… sempre impastando… cucinando qualcosa…. sono ricordi bellissimi…..
    Tanti auguri ad Antonella…
    Un abbraccio fortissimo a te.
    Buon Weekend
    Thais

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:13 (2 anni ago)

      Ciao Thais,
      grazieee!!! concordo, sono ricordi bellissime sono cose che fanno crescere i bambini nel modo giusto.
      un abbraccione e buona serata

      Rispondi
  11. Prince_Johnny
    25 ottobre 2014 at 8:31 (3 anni ago)

    Ecco, mi alzo, apro il tuo blog, vedo questa torta, e mi prende a male perché non posso mangiarla subito! Maledetta XD

    Rispondi
  12. Beatris
    25 ottobre 2014 at 8:39 (3 anni ago)

    Una torta veramente squisita come la vostra bella e ricca amicizia!
    Un abbraccio e buon fine settimana da Beatris

    Rispondi
  13. Any
    25 ottobre 2014 at 9:23 (3 anni ago)

    Brava Audrey! Hai perfettamente ragione, cucinare in compagnia è bello, tra chiacchiere, pentole, sorrisi e tanta gioia. Perché per chi ama la cucina, cucinare rilassa.
    Buona la tua cheesecake, ha meno grassi quindi va bene una fettina anche se si è a dieta! Buon sabato!

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:15 (2 anni ago)

      grazieee!!!
      Si, per me è proprio un modo per ritrovare la pace.
      Hai visto? questa volta ho pensato alla tua dieta 😉
      bacione

      Rispondi
  14. Maria luisa
    25 ottobre 2014 at 12:33 (3 anni ago)

    Ciao nuovaiscritta , mi piace molto l'introduzione .. la torta già dalle foto si capisce che è stata fatta con amore.

    Rispondi
  15. Cettina G.
    25 ottobre 2014 at 13:26 (3 anni ago)

    Brava Audrey dolce facile e buono,da provare subito e da mangiare in bella compagnia Ciao e buona domenica

    Rispondi
  16. Ali Ce
    25 ottobre 2014 at 14:14 (3 anni ago)

    sai che ho fatto tante versioni della Cheesecake ma una così non l'ho mai fatta. Prometto di farla a breve!!

    Rispondi
  17. {ℋabanero}
    25 ottobre 2014 at 21:28 (3 anni ago)

    Da provare, forse ci riesco anche io che per fare i dolci sono incapace 😛

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:21 (2 anni ago)

      si, è facilissima se l'ha fatta una bambina vuol dire che è proprio semplice semplice 😉

      Rispondi
  18. Maria Bruna Zanini
    26 ottobre 2014 at 6:45 (3 anni ago)

    Hai ragione cara Audrey, quando vengono i miei nipotini e sono ai fornelli, automaticamente li trovo uno da una parte e uno dall'altra, nonna i grembiulini presto che ti aiutiamo noi! E allora il lavoro prosegue con la loro gioia di aver aiutato la nonna, intanto io me li godo, loro si divertono e il tempo passa il allegria! Complimenti per il tuo dessert, hai ragione è molto delicato e leggero. Mi annoto subito la ricetta! Grazieee
    Un bacione
    ciaooo

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:23 (2 anni ago)

      Eh, io faccio la stessa cosa con la mia cuginetta e si diverte tanto. e poi la cosa bella e che i tuoi nipotini ti ricorderanno sempre in questo modo e non c'è nulla di più bello 😉
      Grazie!!!
      un bacione

      Rispondi
  19. carla family
    26 ottobre 2014 at 12:56 (3 anni ago)

    Il cheescake rimane comunque sempre una delle mie priorità.
    Un caro saluto cara Audrey.

    Rispondi
  20. lolle
    26 ottobre 2014 at 20:46 (3 anni ago)

    Mi piace molto questa versione più leggera della Cheesecake e sicuramente proverò a prepararla, grazie per la ricetta! Ed è vero, cucinare in compagnia può essere un'esperienza piacevole e divertente. A presto

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:32 (2 anni ago)

      prego!!1 se la fai fammi sapere cosa ne pensi 😉
      si, con le persone giuste è davvero un bel momento
      a presto

      Rispondi
  21. Paola
    27 ottobre 2014 at 13:33 (3 anni ago)

    E' vero, cucinare insieme ai bimbi è bello, anche se a volte è un po' stressante, per le mamme precisine come me, però è giusto che i piccoli imparino a cucinare e a conoscere gli ingredienti, l'educazione alimentare deve partire da piccoli. Ho fatto la torta gluten free ed è venuta bene, ho usato lo yogurt al posto del burro, così non esagero nemmeno con il lattosio e il mio gastroenterologo è felice. Buon lunedì Audrey!
    Paola
    http://www.lechicchedipaola.it/

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:33 (2 anni ago)

      Lo so!!! Anche per me spesso è complicato anche cucinare con i grandi se non fanno come dico, però alla fine è divertente 😉
      Brava!!! sono davvero contenta
      buona serata Paola

      Rispondi
  22. Andrea Pizzato
    27 ottobre 2014 at 14:27 (3 anni ago)

    ottima questa cheesecake! io preferisco cucinare da solo perchè altrimenti nasce una confusione che non hai idea! buona serata, ciao Andrea

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:35 (2 anni ago)

      ognuno ha le sue abitudini, di solito cucino da sola anch'io però mi diverte tanto farlo con chi amo
      buona serata a presto 😉

      Rispondi
  23. Stefyp.
    27 ottobre 2014 at 15:17 (3 anni ago)

    Ciao Audrey ci catturi sempre con le tue proposte culinarie e le presentazioni accurate, questo Cheescake deve essere buonissimo e da provare…Un abbraccio e un saluto Stefania

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      28 ottobre 2014 at 18:39 (2 anni ago)

      Ciao Stefania,
      graziee!!! sono contenta 😉
      un abbraccio e buona serata

      Rispondi
  24. Ale
    28 ottobre 2014 at 23:55 (2 anni ago)

    Ciao cara come va? Ti sei ripresa dall'influenza? Adoro le cheesecake cosi cremose…un abbracciò ne forte!

    Rispondi
  25. spuntiespuntini senza glutine
    29 ottobre 2014 at 12:23 (2 anni ago)

    AAAHHHH….goduria questa cheesecake!! Santi consigli i tuoi! Certo cucinare con le mamme nella stessa cucina diventa più complicato!! 😉

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *