Se vi dico “Woodstock” a cosa pensate?  Sono sicura che i più ferrati in geografia visualizzeranno immediatamente la città di Woodstock, nella contea di Ulster negli Stati Uniti. I grandi rockettari, invece, sentiranno la musica degli The Who o di Santana pensando che il termine si riferisca al festival più hippie del mondo, quello di Woodstock a Bethel. E poi? Non vi vine in mente nient’altro? Secondo me, se ci aggiungo il termine “Zambon”, i più fashion penseranno subito a loro: all’azienda famigliare di Sarcedo, in provincia di Vicenza, che sta spopolando su tutti i social grazie ai loro orologi low cost super cool.

La scelta del nome è singolare ma vincente, pensata proprio per avere un filo conduttore con i loro prodotti. Difatti,  il termine “wood”, che in inglese vuol dire legno, fa riferimento alle loro origini ed a quel negozio di mobili, a gestione familiare,  con una sezione abbigliamento specializzata nel vintage per donna. L’intero termine, invece, si riferisce proprio al cambiamento della loro storia che ha portato ad una metamorfosi nella tradizione e nell’espressione della mission aziendale volta a riproporre, attraverso i proprio prodotti, una libertà multiculturale sul modo di vestirsi che il brand ricerca. La “woodstock” ha cosi restaurato articoli e store creando un connubio perfetto tra passato e presente. Proprio per questo il suo essere vintage si sposa con il cambiamento che lo ha condotto ad aprire un sito (clicca qui per visionarlo) ove poter acquistare, anche dall’estero, le sue novità: abbigliamento e accessori vintage scelti da tutta europa con impegno e passione per i suoi acquirenti e una linea low cost dedicata alla vendita online. Accanto a mobili ed abiti la Woodstock ha realizzato una linea di orologi che rispecchia il suo stile classico, retrò e al contempo fashion. In tutto ciò ogni singolo pezzo si identifica con l’individuo attraverso le sue passioni e caratteristiche.

La Woodstock Zambon, sul suo sito, vende: abbigliamento, costumi da bagno, accessori stupendi e orologi con cinturini intercambiabili. La scelta è davvero ardua in quanto i modelli super pazzeschi sono tantissimi, però, visto il prezzo davvero contenuto è possibile acquistare più di un orologio e divertirsi nel cambiarli in base al look o al momento. Se date uno sguardo allo loro pagina instagram scoprirete quanto siano in voga i loro modelli e come, in poco tempo, abbiano conquistato gli amanti del genere.

Sicuramente vi state chiedendo perchè vi parlo di loro. Bene, oggi mettiamo da parte dolci, storie e viaggi per dedicarci alla moda, una delle mie rubriche preferite e lo facciamo non solo perchè ho ricevuto uno dei loro orologi, quindi avevo piacere di parlarvene attraverso una recensione sul prodotto, ma anche perchè è un marchio che seguo da tempo e, che già qualche anno, avevo il desiderio di recensire e testare.

Il modello che ho scelto si chiama “Astrological”  è unisex ed ha un aria versatile, vintage e raffinata. La sua caratteristica principale risiede nella cura dei dettagli: la cassa antichizzata, le lancette lavorate e la fusione tra scienza e mistero raffigurata al suo interno. il cinturino intercambiabile è un altro punto di forza. Il modello originale prevedeva un cinturino in finta pelle dall’aria vissuta che si può sostituire, in maniera molto semplice, con uno in vera pelle effetto cuoio lavorato. Nel sito l’azienda spiega che il cambio cinturino è alquanto semplice, effettivamente basta premere leggermente sotto la pelle, accanto alla cassa, per sfilare il perno e cambiare veste al vostro accessorio. Anche la modifica dell’ora e semplice e veloce, proprio come tutti gli altri orologi da polso. Nonostante non ci siano i numeri a scandire le ore la lettura è comunque facilitata dai segni zodiacali mentre l’uomo vitruviano, posizionato al centro, è senz’altro il particolare che fa la differenza.

Caratteristiche:
DIAMETRO SCOCCA: 39 mm SPESSORE SCOCCA: 9 mm COLORE SCOCCA: Rame anticato MATERIALE SCOCCA: Metallo LARGHEZZA CINTURINO : 20 mm LUNGHEZZA CINTURINO: 18,5 cm MATERIALE CINTURINO: Finta pelle COLORE CINTURINO: Marrone vintage MOVIMENTO: Quarzo Giapponese BATTERIA: Inclusa
IMPERMEABILE: Fino a 3 ATM (Resistente alla pioggia)
 
Recensione: Il rapporto qualità/prezzo è ottimo ed il prodotto, a mio avviso, rispecchia le aspettative. Le promesse della Woodstock effettivamente sono veritiere: il cinturino si può cambiare in modo facile e veloce senza recarsi da un ororologiaio. I tempi di consegna, almeno nel mio caso, sono stati perfetti calcolando che l’ordine è stato effettuato il venerdì pomeriggio e che il corriere ha consegnato lunedi alle 14:00 circa, effettivamente la consegna è avvenuta anche in  meno di un giorno lavorativo. Il peckaging rispecchia il mood dell’azienda e al suo interno contiene anche delle istruzioni per la manutenzione. Nel sito è presente una sezione dedicata all’assistenza in caso di problemi e vi è anche la possibilità di regalare una gift card. Inoltre l’acquisto può essere effettuato anche tramite contrassegno per chi preferisce non utilizzare carte di credito online. Un punto a loro favore è sicuramente il prezzo contenuto che offre la possibilità di cambiare sempre modello, cinturino e quindi look.

Alice: “Per quanto tempo è per sempre?”
Bianconiglio: “A volte, solo un secondo”.
-Lewis Carrol

 

 

 

 

 

Foto: L’atelier du Fantastique – Location: Caffetteria Rinaldi Via Cairoli 93 Bari- Bari lungomare Nazario Sauro –  Μodel : Μichele & Aurélie – Info: l’oggetto recensito è stato offerto dall’azienda. Il parere espresso è obiettivo e senza scopo pubblicitario.

15 Comments on Woodstock Zambon – Il vintage made in Italy che fa la differza

  1. Tomaso
    29 maggio 2017 at 11:39 (4 settimane ago)

    Cara Audrey, come sempre mi incanto nel guardare i tuoi interessanti post, non posso che farti i miei complimenti!
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    Rispondi
    • Audrey
      29 maggio 2017 at 17:34 (4 settimane ago)

      Ciao Tomaso,
      grazie davvero!!!sei sempre gentilissimo con me
      Ciao e buon inizio settimana anche a te
      un abbraccio e un super sorriso

      Rispondi
  2. gus
    29 maggio 2017 at 18:45 (4 settimane ago)

    E’ tempo d’estate dovrò fare la prova costume 🙂

    Rispondi
    • Audrey
      1 giugno 2017 at 18:38 (4 settimane ago)

      beh!!! quello anch’io ahuahuahua

      Rispondi
  3. Gus O.
    29 maggio 2017 at 18:46 (4 settimane ago)

    E’ tempo d’estate dovrò fare la prova costume 🙂

    Rispondi
    • Audrey
      1 giugno 2017 at 18:39 (4 settimane ago)

      ciao Cavaliere a presto 😉

      Rispondi
  4. Lilli
    29 maggio 2017 at 20:28 (4 settimane ago)

    Ciao Audrey! L’orologio che hai scelto è davvero carinissimo e si vede anche sia di qualità nonostante il prezzo contenuto. Questo brand è proprio originale, mi piace! Un bacione grande e buona serata!:***

    Rispondi
    • Audrey
      1 giugno 2017 at 18:41 (4 settimane ago)

      Ciao Lilli,
      piace tanto anche a me, ma devo ammettere che la scelta è stata ardua. Grazie per essere passata e per il tuo commento, sai che ci tengo al tuo parere soprattutto su determinati argomenti. Un bacione e buona serata :* <3 <3

      Rispondi
    • Audrey
      1 giugno 2017 at 18:42 (4 settimane ago)

      si!! hai ragione non ci avevo pensato, non l’avevo osservato sotto questo punto di vista 😉

      Rispondi
  5. lolle
    29 maggio 2017 at 21:57 (4 settimane ago)

    Davvero molto bello!

    Rispondi
    • Audrey
      1 giugno 2017 at 18:42 (4 settimane ago)

      😉
      ciao cara a presto un abbraccio

      Rispondi
  6. Ofelia
    1 giugno 2017 at 18:20 (4 settimane ago)

    Io odio gli orologi, non mi piacciono, sono l’esempio di come l’uomo si fa schiavizzare dal tempo.
    Comunque bel post, un abbraccio.

    Rispondi
    • Audrey
      1 giugno 2017 at 19:03 (4 settimane ago)

      L’orologio è il simbolo del tempo quindi capisco il tuo punto di vista. Purtroppo, però, escluso il periodo vacanziero la maggior parte di noi è costretto alla sua schiavitù anche se sarebbe bello sentirsi liberi.
      Grazie per essere passata un abbraccio a presto

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *